Logo certificazione Family Audit          Logo certificazione ISO 9001 OHSAS 18001

Tu sei qui

Autorizzazione allo scarico e collaudo

Semplificazione del rinnovo autorizzazioni scarico di acque reflue domestiche con recapito diverso dalla rete fognaria derivanti da edifici adibiti esclusivamente ad abitazione [NOVITA']

La Legge Provinciale n. 2 del 11 giugno 2019 ha introdotto una semplificazione del rinnovo di autorizzazioni allo scarico di cui al Decreto del Presidente della Giunta provinciale 26 gennaio 1987, n. 1-41/Legisl. e s.m. ed., integrando l'art. 23 con il seguente Comma 7-septies :

"Per gli scarichi di acque reflue domestiche con recapito diverso dalla rete fognaria, derivanti da edifici adibiti esclusivamente ad abitazione e autorizzati ai sensi del presente testo unico, l'autorizzazione allo scarico è rinnovata tacitamente, fino a quando non intervengano modifiche agli edifici o insediamenti tali da determinare variazione alle caratteristiche quali-quantitative dello scarico oggetto dell'autorizzazione".

L'informativa è visionabile a questo link.


Autorizzazioni allo scarico degli insediamenti produttivi [NOVITA']

Con il Decreto del Presidente della Provincia 28 marzo 2018, n. 2-77/Leg. è entrato in vigore il 20 aprile 2018 il Regolamento dell’Autorizzazione Unica Territoriale – AUT, che ricomprende le Autorizzazioni allo scarico degli insediamenti industriali (vedi file “Autorizzazioni comprese nell’AUT” sotto riportato con l’elenco dettagliato delle casistiche).

Le domande di Autorizzazioni allo scarico degli insediamenti industriali (per rilascio / rinnovo / modifica), predisposte sul modulo STET “Domanda di autorizzazione allo scarico di insediamenti industriali” sotto riportato, vanno presentate al Servizio Autorizzazioni e Valutazioni Ambientali PAT (S.A.V.A.) esclusivamente per via telematica tramite il Portale dei Servizi della Provincia Autonoma di Trento, utilizzando lo SPID o la Carta nazionale/provinciale dei Servizi (CNS/CPS), nell’ambito della nuova Autorizzazione Unica Territoriale- AUT.
Il procedimento istruttorio verrà gestito direttamente dal S.A.V.A. (vedi file “Indicazioni operative AUT” sotto riportato).

Per informazioni:
S.A.V.A.
tel. 0461497745 / 0461497711 / 0461497758
e-mail uff.autorizzazioni@provincia.tn.it


PORTALE DEI SERVIZI ON LINE – sezione AUT
(www.provincia.tn.it - "Punto Informativo" (riquadro arancione) - sezione "Portale dei Servizi on-line")